Radio Bologna Uno - Sportivamente Classica
Notizie a cura della redazione de "IL PALLONE GONFIATO"

Pinzolo 2018, giorno 4: il vice D’Angelo guida le prove di difesa


Prove di difesa oggi a Pinzolo per il Bologna di mister Inzaghi ancora privo di Pulgar. Oltre a Skorupski ha parlato anche Bigon

– di Marco Vigarani –

Prove di difesa legata con gli elastici per il Bologna a Pinzolo

Dopo tre giorni praticamente dedicati interamente alla fase offensiva, è arrivata la giornata dedicata alla fase di non possesso. In particolare questa mattina il Bologna ha lavorato a lungo sui movimenti e le dinamiche di reparto della retroguardia con particolare attenzione alle distanze tra i singoli componenti. Mister Inzaghi ha infatti addirittura legato i cinque componenti (3 centrali più 2 esterni a tutta fascia) con un elastico per coordinarne alla perfezione scalate ed uscite. Ad onor del vero, va specificato che in questa fase di lavoro il comandante delle operazioni è stato Maurizio D’Angelo, collaboratore del tecnico rossoblù e storico difensore del Chievo. Curiosamente va segnalato anche che in questi giorni la difesa a tre ha sempre al centro un protagonista giovanissimo: si alternano infatti nel ruolo di leader Brignani e Busi, ragazzi usciti dalla Primavera. Che si tratti di un messaggio al club anche in sede di mercato?

A metà giornata poi spazio alla consueta conferenza stampa in particolare oggi dedicata a Lukasz Skorupski, ragazzo che ha confermato determinazione nel rilanciare la sua carriera sfruttando al meglio la chance avuta dal Bologna (qui il report delle sue parole). A margine anche il ds Riccardo Bigon è intervenuto per fare il punto sul mercato in questo momento fermo del Bologna ma anche per esprimere il proprio parere sul clima del nuovo gruppo (qui le sue dichiarazioni).

Nella sessione pomeridiana poi però si è tornati a lavorare a ranghi completi con una serie di partitelle a tema che hanno visto i rossoblù impegnati 11vs11 sempre in spazi ristretti per mantenere alta l’intensità e la concentrazione dal controllo di palla al passaggio al compagno. Una seduta che ha visto come sempre mister Inzaghi intervenire anche fisicamente per spiegare ai singoli interpreti il movimento giusto e la giocata richiesta: un leit-motiv che stiamo imparando a conoscere ed apprezzare. Assente anche oggi per tutta la giornata Erick Pulgar che viene monitorato giorno dopo giorno e che potrebbe a questo punto essere almeno risparmiato giovedì in occasione della prima amichevole contro il Pinzolo.